AIM Energy

Informativa per l'eccezione della prescrizione prevista dalla Legge di bilancio 2018 e modalità per esercitarla

La deliberazione 97/2018/R/com prevede che, qualora la bolletta di energia elettrica contabilizzi importi per consumi risalenti a più di due anni, al netto del tempo utilizzato per la fatturazione nei limiti massimi previsti dalla regolazione o dal contratto, il venditore è tenuto a informare il cliente finale connesso in bassa tensione, contestualmente all'emissione della bolletta stessa e comunque entro almeno 10 giorni in anticipo rispetto alla scadenza dei termini di pagamento, in modo completo e trasparente, della possibilità di eccepire la prescrizione.

Al fine di agevolare il cliente nell'esercizio di tale facoltà, è possibile eccepire la prescrizione inviando una mail all’indirizzo reclami@aimenergy.it manifestando la volontà di non procedere al pagamento del totale importo fatturato e chiedendo il ricalcolo della fattura ai sensi della deliberazione 97/2018/R/com in ragione di un periodo biennale. In alternativa può recarsi presso gli sportelli di AIM Energy e compilare l’apposito modulo.