14/10/2016

AIM Energy dà voce alla ricerca per la fibrosi cistica

AIM Energy sostiene la Fondazione per la ricerca sulla fibrosi cistica, affiancandosi alla campagna di informazione e sensibilizzazione condotta sui media locali per promuovere la quattordicesima campagna nazionale per la ricerca sulla fibrosi cistica.

In moltissime piazze vicentine e italiane, infatti, nei fine settimana del 15-16 e 22-23 ottobre saranno distribuiti splendidi ciclamini e materiale informativo sulla malattia e sulla ricerca, con l'obiettivo di fare conoscere l’operato della Fondazione e raccogliere donazioni.

La fibrosi cistica è la malattia genetica grave più diffusa, colpisce molti organi, in particolare polmoni e pancreas e porta all’impossibilità di respirare. Dalla fibrosi cistica ancora non si guarisce. L’aspettativa media di vita oggi è intorno a 40 anni. Le cure sono giornaliere, pesanti e costose. L’85-90% dei pazienti assume enzimi pancreatici per sopperire al malfunzionamento del pancreas, per riuscire a digerire i cibi e quindi ad assimilarne i nutrienti per crescere. Qui le informazioni sulla campagna e sulla Fondazione, qui lo spot.