08/06/2015

Arriva “Vicenza AIM Energy Camp 2015”

Da lunedì 15 giugno, parte un’estate di giochi e divertimenti per i ragazzi dai 6 ai 14 anni. Il sostegno di AIM Energy favorirà l’attività sportiva e renderà possibile l’accesso a ragazzi con disabilità o con situazioni famigliari complesse.

Per il terzo anno consecutivo, AIM Energy sostiene il centro estivo sportivo denominato “Vicenza Aim Energy Camp 2015”, promosso dall’associazione Sport.Vi in collaborazione con l’Assessorato alla Formazione del Comune di Vicenza.
Dal 15 giugno al 31 luglio, infatti, dalle 8.00 alle 12.30 per il tempo parziale o fino alle 17.00 per il tempo pieno, i ragazzi dai 6 ai 14 anni potranno praticare molte ed interessanti attività sportive: calcio (allo stadio Menti), rugby (stadio), tennis (in Piarda), ginnastica artistica (palestra di contrà Burci), pallacanestro, scherma, pallavolo, baseball, atletica leggera, hip-hop, lotta, pallamano, hockey, scacchi, golf e altro ancora.
Inoltre, saranno proposte gratuitamente attività culturali e percorsi tematici di carattere ludico creativo, come ad esempio approfondimenti sulla Grande Guerra, ideati dalla sezione didattica delle Gallerie d’Italia di Palazzo Leoni Montanari. L’intervento di AIM Energy renderà possibile, come negli anni scorsi, l’accoglienza e la partecipazione alle attività ludiche di molti ragazzi con disabilità, così come potranno essere iscritti a costi simbolici, altri ragazzi con qualche difficoltà personale o situazioni familiari complesse.

La terza edizione di AIM Energy Camp è stata illustrata questa mattina dall’assessore alla Formazione del comune di Vicenza, Umberto Nicolai, e dal dirigente di AIM Energy Fabio Candeloro, alla presenza degli organizzatori.
«Con il contributo di AIM Energy – ha segnalato l’assessore Nicolai - i ragazzi potranno entrare in contatto con nuovi sport, partecipando ad un’attività formativa che si pone come la naturale continuazione del lavoro svolto dalla scuola durante l’anno, all’interno di piccoli gruppi di circa una ventina di coetanei. Abbiamo con piacere costatato - ha sottolineato ancora l’assessore – che negli ultimi anni, grazie a questa attività estiva, c’è stato un evidente aumento di interesse verso la pratica sportiva dei giovanissimi, a tutto vantaggio delle società dilettantesche.
Per Fabio Candeloro, essere ancora per un’estate in compagnia di centinaia di ragazzi e di altrettante famiglie, risponde pienamente alla mission di AIM Energy che intende affiancarsi alla città e, con essa, lavorare per contribuire alla crescita e alla formazione delle nuove generazioni.

Nell’edizione dello scorso anno sono stati 220 i bambini che si sono alternati lungo le 7 settimane, per un totale di 480 presenze.
Il contributo chiesto alle famiglie è di 50 euro la settimana per il part-time, 80 euro per il tempo pieno. La quota comprende l’attività sportiva e ricreativa, l’assicurazione, il kit che sarà consegnato ad ogni iscritto, la gita di una giornata intera settimanale e il pranzo al ristorante del tennis Palladio per chi frequenta con tempo pieno.
Sede e accoglienza presso la palestra di contrà Burci. Per le diverse attività sportive, saranno utilizzati i seguenti impianti: stadio Menti – campi tennis Piarda A.S. 98 Palladio – palestra Maffei – palestra Fogazzaro. Ogni settimana è prevista un’uscita giornaliera presso le piscine delle Terme di Giunone a Caldiero, o altra uscita.
Ogni iscritto riceverà un kit personalizzato del camp: maglietta, pantaloncino, berettino, zainetto. Per informazioni e iscrizioni e-mail: centriestivi@sport.vi.it cellulare 347 9805457 (Katia).