18/04/2014

BOMBA DAY: chiuse le utenze gas ed energia entro un raggio di 500 metri

AIM Energy informa che in concomitanza con il Bomba Day le utenze gas ed energia entro un raggio di 500 m verranno chiuse da AIM Reti fino a cessata emergenza.
Tra i 500 m e i 2,5 Km l'operazione di chiusura sarà a cura del cliente finale.

Nell’area dell’ex aeroporto Dal Molin nel Comune di Vicenza è stata rinvenuta una bomba della Seconda Guerra Mondiale: gli artificieri dell'Esercito Italiano procederanno alle operazioni di disinnesco della bomba a partire dalle ore 9 di venerdì 25 aprile 2014.
Vi ricordiamo che dovranno essere evacuati tutti gli edifici e tutte le strade entro un raggio di 2.500 metri dal punto di ritrovamento della bomba.
E' OBBLIGATORIO PER TUTTI USCIRE DALL'AREA DA EVACUARE ENTRO E NON OLTRE LE ORE 8.30 DEL MATTINO.
Durante quella giornata sarà necessaria una sospensione delle utenze gas ed energia.


AIM Reti assicurerà la chiusura e la riapertura dei contatori del gas ai residenti nel raggio di 500 metri dalla bomba.
A quanti invece abitano tra i 500 e i 2.500 metri, è consigliato di chiudere tutti i rubinetti dei fornelli, o il rubinetto principale del gas in ingresso in casa, o addirittura il rubinetto del proprio contatore, verificando se è dotato di serratura. Il tal caso, accertarsi di avere disponibile la chiave che sarà indispensabile per la riapertura. Qualora sia stata smarrita, ci si può rivolgere agli sportelli di AIM, in Contrà Pedemuro San Biagio 72, comunicando il codice inciso sul rubinetto.
Inoltre, il settore Energia elettrica, entro le ore 9.00 del 25 aprile, provvederà a disalimentare tutte le utenze all’interno del raggio di 500 metri, mentre resterà regolare la fornitura per il resto della città.

Vi invitiamo a leggere tutte le informazioni aggiuntive e tutti i dettagli visitando il sito del Comune di vicenza.

A questo link un guida pratica sulle modalità di disattivazione e riattivazione della fornitura del gas.