AIM Energy

Informativa al cliente

Informativa al cliente > Conciliazione

Conciliazione

Cos'è?

Per la risoluzione delle problematiche relative al contratto di fornitura, i clienti hanno a disposizione strumenti di risoluzione extragiudiziale delle controversie (definiti ADR: Alternative Dispute Resolution), grazie ai quali è possibile trovare una soluzione condivisa con il soggetto che eroga loro il servizio, senza necessità di ricorrere al giudice ordinario.

Negli ultimi decenni il ricorso alle ADR ha vissuto un forte incremento in quanto veloce ed efficace nella risoluzione dei conflitti tra cliente e fornitore. È tra gli strumenti meno onerosi a disposizione del consumatore e in alcuni casi presenta procedure gratuite.

Il 3 settembre 2015 è entrato in vigore il D.Lgs. 130/2015, che recepisce la direttiva 2013/11/UE sulla risoluzione alternativa delle controversie dei consumatori dettando una disciplina organica sulle ADR.

Il 5 maggio 2016 l’Autorità per l’energia elettrica il gas e il sistema idrico (AEEGSI) ha adottato il Testo Integrato in materia di procedure di risoluzione extragiudiziale delle controversie tra clienti o utenti finali e operatori o gestori nei settori regolati dall’Autorità per l’energia elettrica il gas e il sistema idrico – Testo Integrato Conciliazione (TICO). 


Il provvedimento disciplina lo svolgimento del tentativo obbligatorio di conciliazione per le controversie tra clienti finali di energia elettrica alimentati in bassa e/o media tensione, Clienti finali di gas alimentati in bassa pressione, Prosumer o Utenti finali e Operatori o Gestori.

Per i clienti finali domestici l'AEEGSI ha pubblicato l'elenco degli ADR al seguente link: www.autorita.energia.it/allegati/consumatori/ElencoOrganismiADR.xls

A chi rivolgersi?

Il cliente finale che sia rimasto insoddisfatto della gestione del suo reclamo ovvero non abbia ricevuto risposta, dovrà obbligatoriamente ricorrere all’esperimento del Servizio Conciliazione Clienti Energia prima di ricorrere al giudice ordinario.

Per attivare ed accedere a tale servizio, che si svolge esclusivamente on line, è necessario seguire le istruzioni riportate al seguente link: www.conciliaonline.net

Per ulteriori informazioni sul Servizio stesso introdotto dall’Autorità con delibera 260/2012/E/com consultare il sito: www.autorita.energia.it/it/consumatori/conciliazione.htm

Se hai riscontrato un problema con un contratto on line e risiedi nell’UE, puoi avvalerti dell’ODR (Online Dispute Resolution) per trovare una soluzione extragiudiziale. Info sul sito: https://ec.europa.eu/consumers/odr/main/index.cfm?event=main.home.show&lng=IT